Archivio | Dieta RSS feed for this section

A PROPOSITO DI ALGHE….

16 Mag

algaQuando parliamo di Alghe probabilmente pensiamo con disprezzo a quelle foglioline che galleggiano in riviera e che tanto ci infastidiscono, ma confrontate con le piante eduli terrestri, alcune alghe, pur con notevoli differenze tra i diversi gruppi sistemici, appaiono sensibilmente più ricche di proteine, carboidrati e soprattutto di sali minerali e oligoelementi. Notevole è anche il patrimonio vitaminico. Possiamo quindi dire che le alghe sono molto utili per il benessere dell’organismo. Prendiamone in considerazione alcune:

ALGA KELP (Fucus Vescicolosus) Caratteristica dell’Atlantico e delle zone scandinave, presenta un colore bruno scuro ed un odore salmastro, una volta essiccata. Ricca di iodio stimola il metabolismo favorendo la perdita di peso. Viene consigliata per i suoi effetti diuretici e come coadiuvante nei trattamenti anticellulite. Altri componenti importanti sono fitosteroli, polifenoli e vitamine A, B1, B2, C, D e E. Presenta anche proprietà rimineralizzanti e antinfiammatorie.19

KLAMATH (Aphanizomenon Flos Aquae ) Alga d’Acqua dolce, vive solo nell’omonimo lago dell’Oregon. Ricca di acidi grassi essenziali, Omega 6 e Omega 3, presenta un non trascurabile quantitativo di proteine e viene considerata un alimento particolarmente energetico. Ottimo ricostituente in caso di stanchezza, convalescenza e riabilitazione. Agisce come antiossidante e immunoregolatrice. Il consumo di Alga Klamath favorisce la migrazione dei Linfociti -T (Natural Killer Cells) dal sangue verso organi e tessuti entro due ore dall’assunzione. I Linfociti-T agiscono da spazzini essendo i principali responsabili dell’eliminazione delle cellule malate, alterate da virus o trasformazioni maligne. Infine può stimolare una cospicua produzione di globuli rossi, effetto che può essere dovuto all’alto contenuto di vitamina B12.download (1)

KOMBU (Laminaria Japonica) Particolarmente ricca di Iodio, favorisce il funzionamento della tiroide stimolando il metabolismo. Come per la Kelp il suo utilizzo è controindicato in caso di terapia farmacologica ormonale (Eutirox). Ricca anche di Calcio e Sali minerali. Può essere utilizzata in cucina durante l’ammollo dei legumi per renderli più morbidi e digeribili. Lasciata in infusione nel latte di soia ne incrementa il contenuto in calcio.

SPIRULINA (Arthrospira platensis) Microalga di colore verde-azzurro, presenta un’azione antiossidante e depurativa. La Spirulina contiene dal 60 al 70% di proteine nobili di elevata qualità per la presenza di 8 aminoacidi essenziali. Alto contenuto di vitamine del gruppo B definite ” vitamine anti-stress”. Elevato anche il contenuto di Betacarotene (trasformato nel nostro organismo in vitamina A utile per il trofismo di pelle, capelli, unghie e occhi) e vitamina E.La Spirulina contiene tutti i minerali essenziali per il nostro organismo: ferro, magnesio, manganese, potassio, calcio, fosforo, zinco e il raro selenio. spirulina-marcus-rohrerContrariamente alle alghe marine non contiene Iodio. Altre sostanze importanti sono la Clorofilla (importante per l’eliminazione di sostanze tossiche nell’organismo), la Ficocianina (purificante e antiossidante stimola la formazione del sangue e rinforza il sistema immunitario) e l’Acido Gamma Linoleico (importante per la regolazione della pressione sanguigna e il controllo del colesterolo).

Si potrebbe parlare ancora di tante altre alghe (Wakame, Nori, Arame, Dulse, Hiziki…) tutte caratterizzate da un elevato contenuto di nutrienti benefici per il nostro organismo. Possono essere consumate in insalata o comodamente assunte in compresse sotto forma di integratore alimentare. Sperando di avervi fatto apprezzare maggiormente le alghe, vi saluto

Denise

Annunci

DEPURARSI DOPO LE FESTE

23 Apr

Durante la Pasqua vi siete concessi qualche peccato di gola e il vostro fisico ne risente?

Non preoccupatevi con pochi accorgimenti ritrovare il giusto equilibrio è possibile!

Un ottimo depurativo per il fegato, spesso provato dagli eccessi alimentari e da qualche bicchiere di troppo, è il Cardo mariano semi. Il suo principio attivo, la Silimarina, agisce da antagonista nei confronti di numerosi agenti epato-tossici. Ha un’azione epatoprotettrice e stimola la capacità di rigenerazione del fegato e la formazione di nuovi epatociti. Il Cardo mariano può essere assunto sotto forma di decotto nella quantità di 1 tazza 3 volte al giorno mezz’ora prima dei pasti principali.cardo mariano

Ottima può essere l’associazione con il Carciofo foglie, in presenza di alti livelli di colesterolo.

clorofillaSe la bocca risulta impastata e si hanno problemi di alitosi, perfetta è la Clorofilla. La clorofillina (complesso idrosolubile della clorofilla) ottenuta da alghe blu-verdi, ha un’azione depurativa e deodorante utile in caso di alitosi e in tutti i casi di secrezione di odori sgradevoli quali eccessiva sudorazione, secrezioni cutanee e incontinenza. Importantissima anche l’azione antiossidante e antitumorale. Clorofilla e Clorofillina inibiscono gli effetti cancerogeni di prodotti chimici alimentari e ambientali quali miscele di polvere di carbone, tabacco e altri residui presenti nel cibo e dovuti ai processi di trasformazione industriale.

Buona depurazione a tutti!

Denise

DIMAGRIRE DORMENDO: SOGNO O REALTA’?

16 Apr

Nessuna di voi ha mai notato come è magra la Bella Addormentata? Avendo dormito così a lungo non avrà certo ceduto ai peccati di gola!dormire

A parte gli scherzi, recenti studi condotti in America e in Europa hanno  evidenziato che il sonno e l’aumento del peso corporeo sono legati a doppio filo: dormire poco o in maniera errata può portare nel corso del tempo a gravi problemi e, oltre allo stress, può favorire la comparsa dei tanto temuti chili di troppo. Come dimostrato da varie ricerche, il sonno aiuta a mangiare meno regolando il cosiddetto “ormone della fame”, la Leptina che contribuisce a regolare il metabolismo  e combatte stress e ansia che sono i principali responsabili delle abbuffate compulsive.

Eccovi allora qualche suggerimento per dormire meglio, combattere ansia e stress e perchè no, dimagrire!

Una buona tisana di MELISSA sorseggiata la sera dopo cena vi aiuterà a digerire e a rilassarvi predisponendovi così ad un sonno ristoratore. melissa

Anche creare un’ambiente confortevole può aiutarvi a rilassarvi e a dimenticare le tensioni accumulate durante la giornata: allora accendiamo qualche candela e diffondiamo essenze come LAVANDA e ARANCIO DOLCE. Questi oli essenziali possono anche essere diluiti in olio di mandorle dolci e utilizzati per un piacevole massagio.

Se invece avete difficoltà a dormire perchè siete tormentati incessantemente  da pensieri insistenti e indesiderati, il fiore di Bach WHITE CHESTNUT è il rimedio adatto a voi: 4 gocce sotto la lingua 4 volte al giorno.

ADIPOXAN MENOFAME con Rhodiola, Griffonia, L-Teanina e Zafferano vi aiuterà a regolare l’umore contrastando stress, ansia e fame nervosa.

Se invece dormite come ghiri ma la cellulite e le adiposità localizzate sono il vostro cruccio ho qualche suggerimento anche per voi:

GUAM Fangocrema NOTTE snellisce e rimodella la silhouette durante il riposo notturno. Arricchito con sale marino svolge un’intensa azione drenante utile in caso di gonfiore e ritenzione idrica.download

Ma se sei pigra e anche spalmarti un po’ di crema ti costa fatica SLIMTAF è quello che fa per te: si tratta di un pantaloncino in tessuto anallergico e traspirante che rilascia a contatto con la pelle gli attivi trattanti utili per contrastare la cellulite. SLIMTAF dà sollievo alla sensazione di pesantezza e imagesstanchezza delle gambe grazie agli attivi drenanti e stimolanti della circolazione e nel contempo regala gambe sinuose e modellate grazie agli attivi riducenti e rassodanti migliorando così anche l’effetto a buccia d’arancia. L’uso costante di SLIMTAF, 8 ore al giorno (anche la notte), per lameno 42 giorni, garantisce una riduzione della circonferenza cosce e fianchi, una maggiore compattezza cutanea e una riduzione dell’effetto “buccia d’arancia”.

Arrivederci a presto e Buona Pasqua,

Denise

INTOLLERANZE ALIMENTARI: Un problema da non sottovalutare

25 Mar

images (2)Pancia gonfia, flatulenza, stipsi, diarrea, stanchezza cronica, mal di testa, dermatiti, pruriti, bronchiti ricorrenti, sinusiti, cistiti, candidosi, afte, alitosi, herpes recidivante e molti altri ancora, sono fra i sintomi più frequenti che si possono manifestare in seguito ad intolleranze alimentari.

Cosa succede quando si assumono alimenti a cui si è intolleranti?images (1)

Il primo organo a risentirne è sicuramente l’intestino il quale fungendo da barriera selettiva, si lascia attraversare da ciò che è utile per l’organismo e impedisce il passaggio a ciò che è inutile o addirittura dannoso.

Alcuni gruppi di alimenti, così come alcune categorie di farmaci (antibiotici in primis) hanno un effetto distruttivo verso l’intestino danneggiandolo (“intestino colabrodo“). In queste condizioni l’intestino non è più in grado di svolgere la sua funzione di barriera selettiva e il passaggio di macromolecole alimentari e tossine attraverso di esso determina una stimolazione del sistema immunitario. La stimolazione continua e costante del sistema immunitario innesca una risposta infiammatoria. E’ a questo punto che si manifestano i sintomi dell’intolleranza alimentare.

001819130111_medium
INTOLLERANCE PLUS KIT
 
di Prodeco Pharma offre una soluzione efficace alla problematica delle intolleranze alimentari grazie a tre precisi interventi:

  1. Favorire il ripristino dell’integrità della barriera intestinale.
  2. Ottimizzare il “terreno” intestinale e migliorare il metabolismo
  3. Favorire la detossificazione dell’organismo.

Pompelmo semi E.S., Centella, Curcuma, Cardo mariano, Solidagine e maltodestrine fermentate sono i principi attivi che caratterizzano il prodotto e che in sinergia fra di loro favoriscono le funzionalità digestive, l’equilibrio microbico dell’organismo, l’eliminazione delle tossine e il drenaggio dei liquidi corporei.

Vi ricordo che per la determinazione delle intolleranze alimentari potete avvalervi del TEST IMMUNE di Prodeco Pharma basato sul dosaggio di IgG4.

Contattatemi per qualsiasi informazione.

Denise

 

PERDERE PESO

10 Mar

Carissime clienti, se durante l’inverno avete accumulato qualche chilo e siete già in ansia per la prossima prova costume NATURANDO  arriva in vostro soccorso con la nuova linea ADIPOXAN con prodotti mirati per ogni esigenza:

ADIPOXAN FORTE per i grassi accumulati sul punto vita

ADFIPOXAN DRINK per drenare e stimolare il metabolismo

ADIPOXAN RIDUKAL per limitare l’assorbimento dei carboidrati

ADIPOXAN MENOFAME per il controllo del senso di fameAdipoxan-MenofameTMB

ADIPOXAN GEL URTO gel rimodellante- riducente pancia e fianchi

In più consultando il sito web www.iovivoleggero.it potrete avvalervi della consulenza personalizzata di Emanuela Corain, Nutrizionista specializzata in alimentazione naturale.
BANNER-HOME-PAGE-801x365px_1
Un sito creato per aiutarvi a ritrovare e mantenere la giusta forma fisica; vi fornirà novità utili, consigli pratici, consulenza e stimoli nuovi

Sempre a vostra disposizione per consigli e spiegazioni, vi saluto con affetto

Denise